IMG_5790
IMG_5790IMG_5792IMG_5794IMG_5797IMG_5793

31 disponibili

Più misteriosa della morte è la domenica

20.00 

 

FILM

il nostro amore è un fotogramma

di un film sperimentale intitolato Anguria

girato i primi d’agosto, a Porta Portese,

da un ragazzino slavo, con un telefonino.

a causa della troppa luce impressa

la polpa dell’anguria è rosa pallido

i semi e le formiche si confondono

la lama del coltello sembra l’aria

e sullo sfondo bianco non si notano

le ali dell’angelo vicino al banchetto

mentre sta rubando una medaglia d’oro.

***

Si aggira in queste pagine il fantasma di qualcosa di perduto.

Infanzia, paesaggio, divinità e generazioni si srotolano dolcemente, al suono della musica minima di un carillon.

Fernanda Woodman organizza un party per i morti, siano essi amori perduti, vecchi film o antenati, che indossando il loro vestito migliore, con frivolezza e disperazione, raccontano dettagli, sparano sentenze, lasciano intravedere un mistero ancora intatto; la scatola nera in fondo al pozzo del tempo, cadenzato dal ritmo delle stagioni che regola la vita di donne e uomini.

Fernanda Woodman nasce il 13 ottobre 2012 verso le cinque del pomeriggio, sopra un tavolo da cucina, nel selvaggio nord est di Milano.

Sue poesie sono apparse sulle riviste Smerilliana e Nuovi Argomenti e sui blog Nazione Indiana e alfabeta2

Più misteriosa della morte è la domenica è (e sarà) il suo primo e unico libro.

È un eteronimo di Francesca Genti.

Descrizione

Fernanda Woodman, Più misteriosa della morte è la domenica

Collana: I Samurai

Copertina rigida, cucitura giapponese

Pagg. 101

Formato: 16X24

Tiratura: 130 copie numerate

Euro 20

31 disponibili