, , , , , , , , , , , Antenate

30.00 

Dodici poete della scena italiana contemporanea si misurano sul tema delle origini, dei legami e delle generazioni componendo un mosaico epico, commovente e appassionato in cui le storie e la Storia si intrecciano e si fondono nel vortice sonoro della poesia. Questa antologia parte dalla voce, la cosa più nuda e preziosa che possediamo e nasce dai racconti orali e sepolti che a chiunque è capitato di fare e di accogliere quando le confidenze si fanno profonde e ci si mette a parlare del passato, delle nostre antenate e della loro fatica.

L’infanzia è lo straccio
dei grandi
ma i bambini non lo sanno
vado sull’altalena
passeggiamo nel vento
fumi le sigarette
e stiamo in silenzio
abbiamo la stessa età
in realtà
e io sono te
e tu sei me
e tutto è pace
e tormento.

Maria Moresco

 

 

 

 

57 disponibili

Categorie: ,

Descrizione

ANTENATE

con poesie di Maria Moresco, Silvia Vecchini, Anna Lamberti-Bocconi, Azzurra D’Agostino, Manuela Dago, Alessandra Bordino, Tiziana Lo Porto, Francesca Genti, Irene Soave, Silvia Monti, Eleonora Scrivo, Clara Galante.

a cura di Francesca Genti

Collana I Samurai

Copertina rigida, progetto grafico a cura di Manuela Dago realizzato con la tecnica della stampa tipografica da Anonima Impressori (Bo), cucitura giapponese

Pagg. 190

Formato 21,5X17,5 cm

Tiratura 165 copie numerate così suddivise:

150 copie da 1 a 150

15 copie da I a XV

Prezzo: 30 euro

Biografie in ordine di apparizione:

Maria Moresco è nata il 12 aprile 1973 e vive a Milano. Ha pubblicato due raccolte: Spezzare cuori (Effigie, 2009) e Sale grosso (Nottetempo, 2019). Alcune sue poesie sono presenti nella raccolta collettiva La Reggia di Venere (Sartoria Utopia, 2020). Ama i criceti, il cinema e i profumi.

Silvia Vecchini è nata a Perugia nel 1975. Tra le sue ultime pubblicazioni il romanzo in versi Prima che sia notte (Bompiani, 2020), la raccolta di poesie Piccolo Canzoniere (Sartoria Utopia, 2021) e il romanzo Le parole possono tutto (Il Castoro, 2021). Molti dei suoi libri sono stati tradotti all’estero.

Anna Lamberti-Bocconi, nata a Milano da mamma friulana, ha pubblicato diversi libri in poesia e prosa, molti dei quali con Sartoria Utopia.

Azzurra D’Agostino ha pubblicato varie raccolte di poesie e libri per ragazzi. Scrive per il teatro e conduce laboratori di scrittura collettiva.

Manuela Dago è nata in Friuli il 13 luglio 1978. Scrive poesie, realizza collage e conduce laboratori. La sua ultima pubblicazione è I Tarocchi dell’Inatteso (con F. Genti, Sartoria Utopia, 2021). Insieme a Francesca Genti ha fondato Sartoria Utopia. Vive a Bologna.

Alessandra Bordino nasce come danzatrice e come una danza vive la poesia, una coreografia di parole e movimenti dell’anima. Attualmente risiede a Novara, sua città d’origine, dove ha scritto il suo primo libro di poesie Via Rivolta pubblicato da Sartoria Utopia.

Tiziana Lo Porto ha curato e tradotto libri di Charles Bukowski, Jim Carroll, James Franco, Kim Gordon, Bernardo Bertolucci, Patti Smith e Vasco Brondi. È autrice del graphic novel Superzelda. La vita disegnata di Zelda Fitzgerald (minimum fax, 2011).

Francesca Genti è nata a Torino il 27 giugno 1975. Vive a Milano. L’ultimo libro che ha pubblicato è il romanzo in versi La ballata di Nina Simone (HarperCollins, 2022). Insieme a Manuela Dago ha fondato Sartoria Utopia.

Irene Soave è nata a Savigliano (Cuneo) nel 1984. Giornalista ora al Corriere della Sera, archivista presso se stessa, autrice di Galateo per ragazze da marito (Bompiani, 2019) e altre cose, risospinta senza posa nel passato.

Silvia Monti. Vivo tra Morbegno e Monza e mi piacciono i sassi perché sanno sempre cosa dire. www.montiesilvia.com/

Eleonora Scrivo, nata nel 1972, vive a Reggio Calabria dove coltiva accuratamente una deriva lirica e ironica. Poeta e autrice di racconti ha pubblicato (R)umori sinistri. Taccuino liquido di trambusti mancini dell’anima per Laruffa editore e, assieme alla coautrice Tiziana Calabrò, La cura provvisoria dei tratti fragili per Città del sole.

Clara Galante si diploma all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D ‘Amico nel 1992 iniziando così la sua intensa ed apprezzata attività artistica, in Italia e all’estero. Spazia tra la recitazione e la regia, il canto e la poesia. I suoi versi sono pubblicati da LietoColle, Joker e Marcus Edizioni.